Campana Dino

CANTI ORFICI

Codice: 35317

a cura di Gianni Turchetta.
Premessa, Roberto Mussapi - Nota introduttiva - Canti Orfici: a Guglielmo II imperatore dei germani l'autore dedica - In antiporta: il Frontespizio della prima edizione dei CANTI ORFICI pubblicata a Marradi nel 1914; tavola con applicato il facsimile dell'Attacco de 'La notte' nel manoscritto de 'Il più lungo giorno', la redazione originaria dei Canti Orfici perduta da Soffici nel 1913 e ritrovata nel 1971; altra tavola con applicata la foto di Dino Campana, di Sabina Stucky (1984);

  • Casa editrice: Marcos y Marcos
  • Luogo Edizione: Milano
  • Anno: s.d.
€ 20,00

29,5x16,5 cm., legatura editoriale cartonata, pp. 61, 3 tavole, prima edizione, in italiano, ottime condizioni.